Uncategorized

Olanda in Agosto. Scambio sul dialogo interculturale

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Spaceship to a creative Europe

Organizzazione ospitante: CAAT

Dal 5 Agosto al 12 Agosto 2019 a Orvelte – Olanda

Obiettivi del progetto:

  • aumentare la consapevolezza di sé, culturale ed etnica attraverso metodi educativi non formali e l’educazione tra pari;
  • sviluppare le competenze chiave e le capacità di auto-riflessione tra i partecipanti;
  • potenziare le capacità creative e incoraggiarne l’uso nelle situazioni quotidiane, nonché nel risolvere problemi comuni e globali;
  • ottimizzare l’efficacia e la creatività utilizzando un approccio basato sulle competenze trasversali;
  • rafforzare la comprensione e l’interesse in altre culture e le loro opinioni, concetti e peculiarità attraverso l’apprendimento interculturale;
  • promuovere atteggiamenti positivi e rispettosi verso le diverse culture, le persone e la loro unicità;

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università.

ETA’: 18-30 anni  (6 partecipanti YOUNG EFFECT) 

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Lettonia, Polonia, Italia, Romania, Olanda, Belgio, Germania.

VIAGGIO: 

Destinazione aerea finale: Amsterdam (Poi treno e bus per raggiungere Orvelte)

ALLOGGIO: Ostello

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro) oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante. Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2019/2020 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership 2019/2020  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Creare e gestire una web radio? Corso di formazione Erasmus+

Posted on Updated on

Titolo del progetto: R.R.R. – Raising Radio Reaction

Organizzazione ospitante: Get on board

Dal 29 Agosto al 9 Settembre 2019 a Lovech – Bulgaria

Sommario:

“R.R.R. – Raising Radio Reaction” è un corso di formazione finanziato da Erasmus + che riunisce 26 giovani provenienti da Bulgaria, Italia, Spagna, Macedonia settentrionale, Lituania, Lussemburgo, Polonia e Slovacchia. Il progetto mira a fornire ai partecipanti le competenze necessarie per essere in grado di stabilire e gestire con uno specifico budget delle web radio
utilizzando metodi di educazione non formale. Le organizzazioni e i loro animatori giovanili verranno formati con tecniche che mirano ad aiutare i giovani a creare il proprio business “di marca” non mediato dal “mondo” degli adulti ma assolutamente privo di linee editoriali, interessi particolari e altre imposizioni, diventando in grado di influenzare la società.

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università.

ETA’: +18 anni  (2 partecipanti YOUNG EFFECT) 

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Bulgaria, Italia, Spagna, Macedonia settentrionale, Lituania, Lussemburgo, Polonia e Slovacchia.

VIAGGIO: 

Destinazione aerea finale: Sofia (Trasporto da Sofia a Lovech predisposto dall’ente ospitante bulgaro)

ALLOGGIO: Varosha HOTEL http://www.hotelvarosha.com/en/

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 250 Euro) oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante. Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2019/2020 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership 2019/2020  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

The road less traveled – Training course a Malta

Posted on Updated on

Titolo del progetto: The Road Less Traveled

Organizzazione ospitante: Prisms

Dal 1 all’ 8 Ottobre 2019 a Qawra – Malta

Summary:

Migration has been at the top of the EU political agenda and during the years nationalpolicies have shifted from “open borders ” tocountries becoming less welcoming. These issues are not only an EU phenomenon.

The key to inclusion is interaction that enables migrants to engage with people in thereceiving society.

Thanks to this project, youthworkers / leaders will be in a better position to understand what makes migrants leave their home, what are they facing through the voyage, what difficulties they endure while trying to be included in the new society and also how they as youth workers can facilitate integration.

Project is funded by the Erasmus + programme that supports people engaged in both formal and non-formal education projects at the international level.

Objective:

To increase knowledge and awareness of the participants on contemporary problems and challenges related to migration and to provide in-depth knowledge on the distinction between migrants and refugees

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università.

ETA’: +18 anni  (3 partecipanti YOUNG EFFECT) 

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Italia, Malta, Spagna, Tunisia, Libano, Grecia, Estonia, Giordania, Turchia, Palestina.

VIAGGIO: 

Destinazione aerea finale Malta

ALLOGGIO: HOTEL

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro, oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • participation fee: 30 Euro, detratti dalle spese viaggio.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2019/2020 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership 2019/2020  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  oscar@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Saturday 8th June 2019 10,00 am Magenta Living Library

Posted on Updated on

Living library Magenta 8th of June, 2019  at 10 am

What is Living Library?

The Living Library is based on a concept that works similar to a “real-life” library. Like in libraries where people borrow books to read according to their preferences/interests, in the living library the books are actual people and the reading happens through conversation. 

The concept of the Living Library arose from the original establishment of the “Human Library” in Denmark in year 2000. A group of young people aimed to bring forth that the rights of people should be defended not only through legal means such as texts, instead, they could be addressed through organized activities, such as events. 

The continuation, that became to be known as the “Living Library” was adopted by the Council of Europe in 2003. The purpose of it is to highlight the importance of raising awareness among people regarding human rights, to empower the role of democracy and to establish a more accepting society. Its main aims therefore consist of challenging stereotypes, stigma, prejudice as well as discrimination. 

The Living Library will take place on the 8th of June 2019, in “Parco di Casa Giacobbe” in Magenta. It will offer you the possibility to encounter “real life books” and to listen to their stories. The books are based on people who have faced the difficulties that inequalities have brought in our societies. By bringing Living Library to Magenta, we want to achieve the main aims that it stands for. Engage therefore, in this opportunity to have conversations with people, to challenge prejudice, and support the importance of “Human rights are everybody’s rights”.  (Article made by Josephine Kolehmainen)

The Golden Cage ad Arma di Taggia by Young Effect Magenta

Posted on Updated on

Il seminario “The golden cage” intende affrontare la questione della disoccupazione, la mancanza di competenze dei giovani e promuovere l’uso dell’istruzione non formale come strumento strutturato per gli animatori giovanili, rispondendo in tal modo, direttamente agli obiettivi del Programma Gioventù Erasmus +. “La gabbia dorata” affronterà questo problema che ogni giorno constatiamo nelle nostre realtà giovanili e risponderà a questa domanda:  

– In che modo un animatore giovanile può affrontare adeguatamente la questione dei NEET (neither in employment nor in education and training) e quali metodologie potrebbero essere utilizzate per offrire ai giovani quegli strumenti che li aiutino a sviluppare e superare la loro situazione NEET.

Le organizzazioni coinvolte cercheranno di tradurre queste metodologie in nuove competenze da utilizzare nel lavoro coi giovani NEET sia a livello locale che europeo anche attraverso l’utilizzo di specifici piani d’azione. L’obiettivo di “The golden cage” è condividere esperienze, conoscenze e scambiare buone pratiche per la creazione e la gestione di attività socio-educative che supportino direttamente i NEET e raggiungano il massimo impatto possibile per loro e le loro comunità locali.  Nello specifico le azioni che il seminario vuole intraprendere sono: 

– creare un ambiente adatto per favorire la coesione tra i 22 animatori giovanili, la condivisione delle buone pratiche e la comprensione del background teorico che sta dietro al fenomeno dei NEET. 

– analizzare dati e informazioni sulle strategie nazionali ed europee per i NEET e formulare un documento di raccomandazione con suggerimenti specifici per le organizzazioni giovanili al fine di utilizzare tutti i programmi e le risorse accessibili per far fronte ai bisogni dei loro gruppi target.

– sviluppare almeno 4 strumenti di lavoro giovanile innovativi, basati su soluzioni, che utilizzino l’apprendimento non formale. 

– costruire un processo di follow-up che favorirà un’ulteriore cooperazione tra le organizzazioni partner e aumenterà l’impatto di questo progetto. 

Per affrontare gli obiettivi utilizzeremo principalmente metodi di apprendimento non formale al fine di creare l’ambiente appropriato e offrire ai partecipanti l’opportunità di sperimentare, scambiare e sviluppare nuove pratiche, idee e metodi per il loro lavoro quotidiano. 

Altri metodi come discussioni, apprendimento tra pari e scambi culturali saranno ulteriori attività di supporto al fine di raggiungere i nostri obiettivi. 

“The golden cage” è un seminario di 8 giorni che si svolgerà nella Villa Sacra Famiglia di Arma di Taggia dal 4 all’11 Maggio 2019 grazie al supporto di ACLI Milanesi e Agenzia Nazionale Giovani.

Ospiterà 22 animatori giovanili, provenienti da 9 paesi: Romania, Italia, Croazia, Spagna, Polonia, Lettonia, Finlandia, Bulgaria e Turchia.

I pensieri di Giorgia dopo il progetto “Practice makes entrepreneurs” in Germania

Posted on Updated on

Germania, Brema. 7 giorni, di cui 5 di corso e 2 di viaggio. 25 ragazzi che rappresentavano 12 paesi europei. 2 trainer. Una casa enorme in mezzo ai boschi tedeschi. Un corso intitolato “Practice makes enterpreneurs”, la pratica rende imprenditori. Giorni molto intensi in cui abbiamo imparato a condividere idee, ambizioni e progetti. Giorni in cui abbiamo imparato grazie alle nostre diversità. Giorni in cui abbiamo imparato attraverso l’educazione non-formale, un metodo “learn-by-doing”, i concetti principali che stanno alla base del mondo dell’imprenditoria. Giorni in cui ci siamo messi in gioco, abbiamo affrontato sfide ed analizzato nuovi punti di vista. Torniamo da questo corso molto soddisfatti e arricchiti; volenterosi di trasmettere ciò che abbiamo imparato alle nostre realtà locali. Grazie a tutti coloro che hanno reso tutto questo possibile!

Il progetto dettagliato in inglese qui sotto:

Project Date: 05-12.02.2019

Project Venue: Bremen, Germany

Project Organizer: JuBuK

Project Partners from 12 countries: GEYC (Romania), Danish Youth Team (Denmark), Young Effect (Italy), CIP (Cyprus), BYF (Bulgaria), NÜH(Estonia), D’ANTILLES ET D’AILLEURS (Martinique, France), USB(Greece), World-Our Home (Latvia), SYTEV (Slovakia), KAEB-NAI(Basque Country, Spain), 

Project Description: 

The new era which is profoundly marked by the economic crisis and more specifically by the radical degradation of the economic sector in the majority of the European countries, the enhancement of the components that make up both the theoretical and practical aspects of entrepreneurship might constitute one of the main keys for the consolidation of the situation. Accordingly, the reinforcement of the practical education on entrepreneurship by the NGOs and CSOs will definitely entail a flourishing of the entrepreneurial dynamism in our communities, whilst the practical application of concrete educational methods related to entrepreneurship by youth workers, will enable young people to come in touch with an array of soft skills, thus ensuring their coveted entry into the business arena.

Taking into consideration the current situation in the majority of European countries, the international training course ‘Practice Makes Entrepreneurs’ is seeking to equip youth workers and leaders who work directly with young unemployed people with essential business and entrepreneurial knowledge and skills, in order to make them capable to indicate ‘alternative paths’ correlated with the labor market, thus contributing to the limitation of the unemployment among youth. Specifically, by saying ‘alternative paths’, it’s being implied the promotion of self-employment and a general cultivation of an entrepreneurial culture. The above target will be accomplished through a combination of practical knowledge provision on entrepreneurship, and a parallel cultivation of a positive way of thinking within the side-paths of self-awareness and self-motivation.

Specifically, participants experienced various practical exercises -mostly based on non-formal education methods- which will qualify them with entrepreneurial knowledge that can be utilized to equip young people with essential skills, in order to be ready to take entrepreneurial decisions concerning complex socioeconomic conditions. Consequently, the subsequent application of those practical methods-exercises within different local contexts, also aims at the dissemination of alternative entrepreneurial methods, thus contributing to the eradication of various obstacles, such as discrimination and inequality in opportunities; problems which are frequently being encountered by young people, especially in the deprived and rural areas of the E.U.

Particular objectives: 

  • To provide practical tools using non-formal education that inspire young people to take entrepreneurial action.
  • To create a space to reflect on educational non-formal tools related to entrepreneurship and pave the way for their transferability and further development.
  • To develop entrepreneurial competences that make use of the non-formal education in youth work in order to stimulate self-employment and entrepreneurial culture among unemployed youth.
  • To develop a sustainable network among youth organizations which are being associated with entrepreneurship within EU and create stronger partnerships for future projects in the European context.

Scambio giovanile in Transilvania 18-26 Maggio

Posted on Updated on

Titolo del progetto: INotice

Organizzazione ospitante: Asociatia Comunitatilor Interculturale http://interculturalcommunities.ro/en/

Dal 18 Maggio al 26 Maggio 2019 a Oradea, (Romania)

Il tema principale del progetto è l’utilizzo dell’istruzione non formale per i diritti umani e l’esplorazione di diversi tipi di discriminazione. Lo scopo dell’educazione ai diritti umani è creare una società in cui tutti i diritti siano rispettati, in cui le persone riconoscano le violazioni di tali diritti e adottino misure per proteggerli. La maggior parte dei giovani in Europa non ha accesso o ha accesso limitato in termini di educazione sui diritti umani. L’educazione ai diritti umani affronta questi problemi e aiuta le persone a essere consapevoli dei diversi atteggiamenti e valori, delle diverse convinzioni e contraddizioni che si trovano nella moderna società multiculturale.
OBIETTIVI:

  • Acquisire e/o incrementare la conoscenza dei 28 partecipanti sulla storia e l’importanza dei diritti umani;
  • Sensibilizzazione di almeno 100 persone di Oradea riguardo ai diversi tipi di discriminazione attraverso il lavoro giovanile all’interno del progetto;
  • Aumentare l’empatia dei 28 partecipanti riguardo alle violazioni dei diritti umani;
  • Esplorare le possibilità offerte dal programma Erasmus +.

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università.

ETA’: 17-26 anni  (7 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Polonia, Grecia, Italia, Romania

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Timisoara o Cluj Napoca (Logistica interna organizzata dai partner rumeni.

ALLOGGIO: Hotel Gala www.galahotel.ro

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Per aderire alle attività dell’associazione è prevista la stipula di un’assicurazione di responsabilità civile di 20 Euro.
  • Non sono previste spese aggiuntive (no fee, no membership)

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Trekking in Portogallo Erasmus+ 12-18 Aprile 2019

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Trekking Europe – New Generation 2.0

Organizzazione ospitante: ENZONAS – Associação de Caminheiros de Bragança

Dal 12 Aprile al 18 Aprile 2019 a Braganca, (Porto) Portogallo

Obiettivi principali del progetto:

a) promuovere stili di vita sani, aumentando così la qualità della vita e stimolando la pratica dell’attività fisica, valore aggiunto in termini di benessere;
b) creare processi di cittadinanza per ridurre e prevenire l’isolamento dei giovani, superando le barriere geografiche attraverso il dialogo interculturale;
c) scambio di buone pratiche ambientali e sportive;
d) produrre risultati di apprendimento di alta qualità, attraverso metodi educativi non formali e informali;
e) promuovere lo sviluppo delle abilità sociali e culturali tra i giovani in Europa, consentendo loro di collaborare per progetti futuri.

Durante lo scambio giovanile, saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: dai 15 ai 25 anni  (6 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Italia, Estonia, Portogallo, Spagna, Turchia, Macedonia.

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Porto (Poi trasferimento a Braganca tramite bus – logistica organizzata da Enzonas).

ALLOGGIO: Ostello

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Scambio giovanile in Francia 2-9 Aprile (Villemer – Parigi)

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Amazing Citizen Europe

Organizzazione ospitante: Paragraf International http://www.paragrafinternational.eu/

Dal 02 Aprile al 09 Aprile 2019 a Villemer, (Parigi) Francia

Obiettivo principali del progetto: L’obiettivo principale del progetto è quello di riflettere sui meccanismi di partecipazione attiva dei giovani, processi democratici e diritti umani.

Durante lo scambio giovanile, saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: dai 18 ai 30 anni  (5 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Italia, Francia, Inghilterra, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia, Romania.

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Parigi (Poi con il treno a Villemer

ALLOGGIO: Mansione privata “Le gallois” in stanze multiple.

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Corso di Formazione a Malta 22-28 Aprile 2019

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Life on screen

Organizzazione ospitante: Prisms Malta www.prismsmalta.com

Dal 22 Aprile al 28 Aprile 2019 a Rabat, Malta

Obiettivo principali del progetto: L’obiettivo principale del corso di formazione è quello di affrontare il divario esistente tra i giovani e gli animatori giovanili nel settore dell’educazione non formale.

Quali sono le finalità di questo progetto? :

1 Imparare ad utilizzare i social media come strumento di dialogo e avvicinamento al mondo dei giovani.

2 Utilizzare gli strumenti informatici passando dall’E-informing all’E-engaging.

3 Come utilizzare dei tool online per facilitare il dialogo con i giovani (Canva, Trello, Filmora ecc.).

4 Dibattere sull’utilizzo dei social media nel mondo giovanile.

5 Accrescimento delle competenze linguistiche informatiche per chi lavora coi giovani.

6 Comprendere gli aspetti psicologici e sociali dell’utilizzo dei social media nei giovani

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: over 18, senza limiti d’età  (3 partecipanti YOUNG EFFECT) Saranno selezionate persone che hanno esperienza pluriennale nel lavoro coi giovani.

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Italia, Turchia, Spagna, Lettonia, Bulgaria, Macedonia, Polonia, Portogallo, Romania.

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Malta

ALLOGGIO: The Archbishop’s Seminary in Rabat

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.