Erasmus

Corso di formazione a Cognac in Francia 24 Giugno-2 Luglio

Posted on Updated on

Titolo del progetto: New approaches to youth employability

Organizzazione ospitante: Association des Etudiants Djiboutiens en France

Dal 24 Giugno al 2 Luglio 2019 a Cognac, Bordeaux (Francia)

“New approaches to youth employability” è un corso di formazione Erasmus + progettato per giovani leader attivi che mirano a potenziare l’occupazione giovanile e lo sviluppo delle competenze per migliorare l’orientamento professionale dei giovani attraverso l’educazione non formale. Questa formazione esplora il tema dell’occupazione con l’obiettivo di rafforzare e ampliare la capacità degli animatori giovanili di sostenere i giovani e il loro spirito imprenditoriale.
Gli attuali quadri di politica per l’occupazione giovanile dell’UE ruotano intorno alle discussioni sulla preparazione del 2020, “Nuove competenze per nuovi lavori” e “Crescita intelligente”.

Gli obiettivi specifici del corso di formazione sono:

  • Identificare i talenti dei giovani e aiutarli a sfruttarli in modo da rafforzare le skills, le competenze e le opportunità;
  • Comprendere meglio come creare cooperazione e azioni per rafforzare lo scenario giovanile attraverso l’educazione non formale e motivare un processo di apprendimento autonomo;
  • Consentire ai giovani leader di acquisire esperienza in un settore specifico per i giovani in trasformazione che hanno bisogno di soluzioni per evitare esclusione sociale e povertà;
  • Trovare metodi e strumenti innovativi per sostenere e aiutare i giovani utilizzando un approccio globale per superare gli ostacoli causati dall’elevato tasso di disoccupazione in Europa;
  • Offrire maggiori opportunità qualitative per la cooperazione e progetti innovativi e futuri nell’ambito del programma Erasmus +.
  • Riflettere e scambiare opinioni sulla disoccupazione e l’imprenditorialità dei giovani con minori opportunità in diversi paesi europei (tendenze e fattori di influenza, specifiche del target group, priorità, ecc.).
  • Discutere su come il lavoro giovanile e l’educazione non formale possano avere un’influenza positiva sul miglioramento dell’occupazione dei giovani e condividere esempi di buone pratiche in materia di imprenditorialità contro la disoccupazione giovanile.

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università.

ETA’: +18 anni  (3 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Francia, Turchia, Italia, Romania, Estonia

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Bordeaux o Parigi (Logistica interna organizzata dai partner francesi).

ALLOGGIO: Hotel La Residence http://www.hotellaresidence-cognac.com/

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

I pensieri di Giorgia dopo il progetto “Practice makes entrepreneurs” in Germania

Posted on Updated on

Germania, Brema. 7 giorni, di cui 5 di corso e 2 di viaggio. 25 ragazzi che rappresentavano 12 paesi europei. 2 trainer. Una casa enorme in mezzo ai boschi tedeschi. Un corso intitolato “Practice makes enterpreneurs”, la pratica rende imprenditori. Giorni molto intensi in cui abbiamo imparato a condividere idee, ambizioni e progetti. Giorni in cui abbiamo imparato grazie alle nostre diversità. Giorni in cui abbiamo imparato attraverso l’educazione non-formale, un metodo “learn-by-doing”, i concetti principali che stanno alla base del mondo dell’imprenditoria. Giorni in cui ci siamo messi in gioco, abbiamo affrontato sfide ed analizzato nuovi punti di vista. Torniamo da questo corso molto soddisfatti e arricchiti; volenterosi di trasmettere ciò che abbiamo imparato alle nostre realtà locali. Grazie a tutti coloro che hanno reso tutto questo possibile!

Il progetto dettagliato in inglese qui sotto:

Project Date: 05-12.02.2019

Project Venue: Bremen, Germany

Project Organizer: JuBuK

Project Partners from 12 countries: GEYC (Romania), Danish Youth Team (Denmark), Young Effect (Italy), CIP (Cyprus), BYF (Bulgaria), NÜH(Estonia), D’ANTILLES ET D’AILLEURS (Martinique, France), USB(Greece), World-Our Home (Latvia), SYTEV (Slovakia), KAEB-NAI(Basque Country, Spain), 

Project Description: 

The new era which is profoundly marked by the economic crisis and more specifically by the radical degradation of the economic sector in the majority of the European countries, the enhancement of the components that make up both the theoretical and practical aspects of entrepreneurship might constitute one of the main keys for the consolidation of the situation. Accordingly, the reinforcement of the practical education on entrepreneurship by the NGOs and CSOs will definitely entail a flourishing of the entrepreneurial dynamism in our communities, whilst the practical application of concrete educational methods related to entrepreneurship by youth workers, will enable young people to come in touch with an array of soft skills, thus ensuring their coveted entry into the business arena.

Taking into consideration the current situation in the majority of European countries, the international training course ‘Practice Makes Entrepreneurs’ is seeking to equip youth workers and leaders who work directly with young unemployed people with essential business and entrepreneurial knowledge and skills, in order to make them capable to indicate ‘alternative paths’ correlated with the labor market, thus contributing to the limitation of the unemployment among youth. Specifically, by saying ‘alternative paths’, it’s being implied the promotion of self-employment and a general cultivation of an entrepreneurial culture. The above target will be accomplished through a combination of practical knowledge provision on entrepreneurship, and a parallel cultivation of a positive way of thinking within the side-paths of self-awareness and self-motivation.

Specifically, participants experienced various practical exercises -mostly based on non-formal education methods- which will qualify them with entrepreneurial knowledge that can be utilized to equip young people with essential skills, in order to be ready to take entrepreneurial decisions concerning complex socioeconomic conditions. Consequently, the subsequent application of those practical methods-exercises within different local contexts, also aims at the dissemination of alternative entrepreneurial methods, thus contributing to the eradication of various obstacles, such as discrimination and inequality in opportunities; problems which are frequently being encountered by young people, especially in the deprived and rural areas of the E.U.

Particular objectives: 

  • To provide practical tools using non-formal education that inspire young people to take entrepreneurial action.
  • To create a space to reflect on educational non-formal tools related to entrepreneurship and pave the way for their transferability and further development.
  • To develop entrepreneurial competences that make use of the non-formal education in youth work in order to stimulate self-employment and entrepreneurial culture among unemployed youth.
  • To develop a sustainable network among youth organizations which are being associated with entrepreneurship within EU and create stronger partnerships for future projects in the European context.

Scambio giovanile in Transilvania 18-26 Maggio

Posted on Updated on

Titolo del progetto: INotice

Organizzazione ospitante: Asociatia Comunitatilor Interculturale http://interculturalcommunities.ro/en/

Dal 18 Maggio al 26 Maggio 2019 a Oradea, (Romania)

Il tema principale del progetto è l’utilizzo dell’istruzione non formale per i diritti umani e l’esplorazione di diversi tipi di discriminazione. Lo scopo dell’educazione ai diritti umani è creare una società in cui tutti i diritti siano rispettati, in cui le persone riconoscano le violazioni di tali diritti e adottino misure per proteggerli. La maggior parte dei giovani in Europa non ha accesso o ha accesso limitato in termini di educazione sui diritti umani. L’educazione ai diritti umani affronta questi problemi e aiuta le persone a essere consapevoli dei diversi atteggiamenti e valori, delle diverse convinzioni e contraddizioni che si trovano nella moderna società multiculturale.
OBIETTIVI:

  • Acquisire e/o incrementare la conoscenza dei 28 partecipanti sulla storia e l’importanza dei diritti umani;
  • Sensibilizzazione di almeno 100 persone di Oradea riguardo ai diversi tipi di discriminazione attraverso il lavoro giovanile all’interno del progetto;
  • Aumentare l’empatia dei 28 partecipanti riguardo alle violazioni dei diritti umani;
  • Esplorare le possibilità offerte dal programma Erasmus +.

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università.

ETA’: 17-26 anni  (7 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Polonia, Grecia, Italia, Romania

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Timisoara o Cluj Napoca (Logistica interna organizzata dai partner rumeni.

ALLOGGIO: Hotel Gala www.galahotel.ro

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Per aderire alle attività dell’associazione è prevista la stipula di un’assicurazione di responsabilità civile di 20 Euro.
  • Non sono previste spese aggiuntive (no fee, no membership)

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Corso di formazione a Costanza Mar Nero 20-28 Maggio

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Democracy Builders – Tools & Skills for Participatory Democracy

Organizzazione ospitante: Youth Vision Constanta https://www.facebook.com/YouthVisionConstanta/

Dal 20 Maggio al 28 Maggio 2019 a Constanta, (Romania)

L’obiettivo principale del progetto è quello di sostenere la partecipazione attiva dei giovani alla vita democratica, sviluppare il dialogo tra rappresentanti politici e i giovani e facilitare la comprensione del processo legislativo europeo.
OBIETTIVI:
– Migliorare le conoscenze relative all’UE (istituzioni, attribuzioni) e sviluppare competenze chiave.
– Consolidare la capacità istituzionale di 8 partner attraverso la formazione di 24 lavoratori e lo scambio di know-how tra di loro;
– Informare e promuovere la partecipazione democratica e civica di almeno 800 giovani provenienti da 8 comunità.

Durante il progetto saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

IMPORTANTE: Le persone selezionate avranno priorità e sono invitate a partecipare allo scambio giovanile di follow up in estate a Strasburgo (Francia)

ETA’: over 18  (3 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Romania, Spagna, Francia, Italia, Macedonia, Portogallo, Bulgaria, Grecia

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Bucarest (Poi trasferimento a Costanza tramite bus – logistica organizzata da Youth Vision).

ALLOGGIO: Hotel Sport (Camere doppie)

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 215 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Trekking in Portogallo Erasmus+ 12-18 Aprile 2019

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Trekking Europe – New Generation 2.0

Organizzazione ospitante: ENZONAS – Associação de Caminheiros de Bragança

Dal 12 Aprile al 18 Aprile 2019 a Braganca, (Porto) Portogallo

Obiettivi principali del progetto:

a) promuovere stili di vita sani, aumentando così la qualità della vita e stimolando la pratica dell’attività fisica, valore aggiunto in termini di benessere;
b) creare processi di cittadinanza per ridurre e prevenire l’isolamento dei giovani, superando le barriere geografiche attraverso il dialogo interculturale;
c) scambio di buone pratiche ambientali e sportive;
d) produrre risultati di apprendimento di alta qualità, attraverso metodi educativi non formali e informali;
e) promuovere lo sviluppo delle abilità sociali e culturali tra i giovani in Europa, consentendo loro di collaborare per progetti futuri.

Durante lo scambio giovanile, saranno utilizzati metodi educativi non formali come ad esempio giochi di ruolo, case study, lavori di gruppo, presentazioni visive, collage, simulation games e attività all’aperto.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: dai 15 ai 25 anni  (6 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Italia, Estonia, Portogallo, Spagna, Turchia, Macedonia.

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Porto (Poi trasferimento a Braganca tramite bus – logistica organizzata da Enzonas).

ALLOGGIO: Ostello

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Scambio giovanile a Madrid Gran Via 25 Febbraio 3 Marzo

Posted on Updated on

Madrid Gran Via

Titolo del progetto: I don’t stop

Organizzazione ospitante: Gruppo informale Happy Beings

Dal 25 Febbraio al 3 Marzo 2019 a Madrid, Gran Via, Spagna

Obiettivo principali del progetto: lotta alla disoccupazione giovanile attraverso metodi motivazionali e valorizzazione delle competenze.

Sia nelle aree europee sviluppate che in quelle emergenti la disoccupazione giovanile nell’area dell’euro rimane ostinatamente alto. Molti dei giovani che sono senza lavoro sono rimasti disoccupati per lunghi periodi e ciò può portare a rassegnazione e frustrazione. Quindi è importante incoraggiare e valorizzare la persona attraverso metodologie educative non formali, esperienze internazionali e scambio di modelli da seguire per cercare di uscire da questo stato di inattività e perdita di speranza.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: 18-30  (5 partecipanti YOUNG EFFECT) Per motivi di compensazione di genere nel progetto, verranno selezionate partecipanti esclusivamente di genere femminile.

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Italia, Turchia, Spagna, Lettonia, Bulgaria, Regno Unito.

VIAGGIO: Destinazione aerea finale Madrid

ALLOGGIO: Hostel Motion Gran Via Madrid. Camerate da 6, nazionalità mista.

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità 

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Il progetto EXTR.EME scalda i motori!

Posted on Updated on

Negli ultimi anni in Europa abbiamo assistito a numerosi atti di estremismo e terrorismo sia di tipo individuale che organizzato; per questo motivo, l’Associazione Young Effect di Magenta e il Circolo Acli di Abbiategrasso assieme ad altri 7 partner internazionali di progetto ritengono molto importante riunire giovani attivi, animatori giovanili e attivisti dei Paesi coinvolti per discutere dei fenomeni estremisti che oggi minacciano la sicurezza e la pace in Europa.

Il progetto “EXTRemism EMEndation” mira a promuovere la partecipazione attiva dei giovani nella prevenzione dei fenomeni di estremismo e radicalismo e trovare modi per combatterli attraverso il lavoro giovanile e l’educazione non formale.

Ma come questi movimenti estremisti emergono in Europa? Crisi finanziaria, disoccupazione, violazioni dei diritti di specifici gruppi sociali, terrorismo, bullismo hanno creato il miglior ambiente per l’estremismo tra i giovani. Il superamento di questa condizione attuale richiede la partecipazione attiva di un gruppo eterogeneo di attori chiave.

La Commissione Europea nella sua ultima comunicazione dal titolo “Prevenire la radicalizzazione al terrorismo e all’estremismo violento” ha inoltre ribadito che il coinvolgimento e la formazione degli operatori (come gli animatori giovanili) è la chiave per una prevenzione efficace.

I partner coinvolti hanno deciso quindi di affrontare la tematica e tentare di prevenire la radicalizzazione al terrorismo e all’estremismo violento nei giovani attraverso un seminario internazionale di alto valore sociale e formativo.

Questo progetto ha come obiettivo principale quello di affrontare la radicalizzazione nei giovani attraverso un’educazione sulla comprensione del fenomeno, sulle strategie e sui metodi di prevenzione da utilizzare e, al contempo, promuove la cooperazione tra gli attori chiave come scuola ed enti pubblici.

I 28 animatori giovanili, rappresentanti delle associazioni partner dei Paesi coinvolti, (oltre all’Associazione Young Effect, Leader di progetto e basata a Magenta, verranno coinvolte organizzazioni da Francia, Spagna, Turchia, Polonia, Croazia, Bulgaria e Romania) saranno ospitati dal 1 al 9 dicembre nel Complesso Monumentale Ex Convento dell’Annunciata ad Abbiategrasso.

I giovani operatori saranno chiamati a condividere opinioni e metodi di prevenzione, e attraverso metodi di educazione non formale apprenderanno delle tecniche da utilizzare nel loro lavoro quotidiano una volta di ritorno nelle proprie località.

Il progetto Erasmus+ potrà essere realizzato anche grazie ai Comuni di Magenta e Abbiategrasso e del Parco del Ticino che hanno condiviso gli obiettivi del progetto e aderito all’organizzazione di tale evento internazionale concedendone anche il patrocinio.

Corso di formazione in Germania sull’imprenditorialità (Febbraio)

Posted on

Titolo del progetto: Practice Makes Entrepreneurs

Organizzazione ospitante: JuBuk  www.jubuk.org

Dal 5 al 12 Febbraio 2019 a Osterholz-Scharmbeck (Bremen) – Germania

Obiettivi principali del progetto:

I partecipanti effettueranno varie esercitazioni pratiche, basate principalmente su metodi di educazione non formale, che li qualificheranno con conoscenze imprenditoriali che possono essere utilizzate per fornire ai giovani le competenze essenziali, al fine di essere pronti a prendere decisioni imprenditoriali riguardanti condizioni socioeconomiche complesse. Di conseguenza, la successiva applicazione di quei metodi pratici – esercizi all’interno di diversi contesti locali, mirano anche alla diffusione di metodi imprenditoriali alternativi, contribuendo così all’eliminazione di vari ostacoli, come la discriminazione e la disuguaglianza nelle opportunità; problemi che spesso incontrano i giovani, in particolare nelle aree rurali dell’EU.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: 18-40  (2 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Germany, Romania, Spain, Italy, Denmark, Cyprus, Bulgaria, Estonia, Martinique (France), Greece, Latvia and Slovakia.

VIAGGIO: destinazione aerea finale: Aeroporto di Brema

ALLOGGIO: Ostello (camere multiple con nazionalità mista) KulturHaus, Osterholz-Scharmbeck

DOCUMENTI NECESSARI: Carta d’identità

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Participation fee: 40 Euro (Da versare in Germania)
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018. Una volta selezionati se non si è già soci 2018 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

(Last minute) progetto su Arte e Integrazione – Costa Turchese

Posted on Updated on

Titolo del progetto: Developing soft skills

Organizzazione ospitante: Youth Alliance for Sustainability

Dal 7 al 13 Dicembre 2018 a Fethiye – Oludeniz  Turchia

Obiettivi principali del progetto:

L’obiettivo del progetto consiste nel sostenere gli operatori giovanili, attivisti e volontari nella loro missione di una migliore integrazione dei giovani migranti attraverso lo sviluppo delle competenze utilizzando strumenti artistici innovativi e creativi.

A fine progetto verrà rilasciato il certificato ufficiale della Commissione Europea Youthpass. (Utilizzabile per ottenere crediti formativi tramite accordo con la propria Università)

ETA’: +18  (3 partecipanti YOUNG EFFECT)

CANDIDATI: Giovani studenti, lavoratori, disoccupati, volontari, animatori giovanili ecc.

PAESI PARTECIPANTI: Turchia, Italia, Svezia,  UK, Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Portogallo.

VIAGGIO: destinazione aerea finale: Aeroporto di Dalaman

ALLOGGIO: Hotel (camere multiple con nazionalità mista) www.kaizengatehotel.com

DOCUMENTI NECESSARI: Passaporto o carta d’identità

Costi:

  • Rimborso del viaggio 100% (Massimale per l’Italia 275 Euro – oltre questa cifra il rimanente è a carico del partecipante). Si prega di assicurarsi della disponibilità dei voli e del loro costo prima di candidarsi.
  • Participation fee: 30 Euro
  • Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018. Una volta selezionati se non si è già soci 2018 bisogna associarsi a Young Effect. Vedi sezione membership standard 2018/2019  80 Euro (inclusa assicurazione per responsabilità civile).

Vitto, alloggio e attività sono comprese nel finanziamento europeo e quindi non sono a carico del partecipante.

La partecipazione a corsi di formazione e scambi ERASMUS+ è multipla e senza limite di partecipazione ad altri progetti ERASMUS+. Il programma ERASMUS+ è libero per ogni giovane indipendentemente che sia uno studente, lavoratore, inoccupato ecc. La partecipazione è libera a qualsiasi nazionalità del partecipante purché in possesso di documenti italiani o permesso di soggiorno. Le partenze dei partecipanti devono essere esclusivamente effettuate dal suolo italiano salve diversi accordi con l’organizzazione estera.

Scarica il formulario per candidarti a questo link: Formulario selezione Erasmus+  e invialo all’indirizzo  scambi@youngeffect.org   Non c’è una data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato, chi prima si candida prima viene selezionato fino ad esaurimento posti.

Per essere informato tempestivamente sui progetti pubblicati da Young Effect e dai partner italiani e stranieri iscriviti al gruppo facebook Young Effect Association Magenta  a questo link: http://www.facebook.com/groups/152099371468382/  e clicca “Mi piace” nella pagina dell’associazione: Young Effect Association

This project has been funded with support from the European Commission. This publication (communication) reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

 

Young Effect in Repubblica Ceca col progetto “Sprouts of culture”

Posted on

Sprouts of Culture” was a project granted by Erasmus+ Programme that foreseen the realization of two one activities: a Youth Exchange which took place in Horažďovice, Czechia. The project was successful, reflecting the good cooperation between the two coordinating organizations: Dům dětí a mládeže Horažďovice and International Projects Association “INPRO” from Rzeszow, supported by another 3 international partners from UK, Spain and Italy.

Main goal of the project was to offer 26 participants, youth under 30 and team leaders with no age limit, the possibility to raise awareness about policies towards food production and sustainability, food waste and UN Sustainable Development Goals. It was an occasion to question and challenge the mindset of participants towards their consumption of food and to bring information about permaculture or community development through gastronomy. The Youth Exchange stressed also on the importance of youth involvement in everyday life decisions or policies which affects the food they eat, but also to have a critical thinking on it.

Trainer and facilitators focused on delivering specific knowledge in a non-formal way, by working in groups or individual, having also outdoor sessions and large group discussions. During the activity participants learned how to track the food or aliments they are consuming and why is this important, but also how lack of research and personal habits can lead us to wrong behaviours with direct impact on health and life even.

Participants improved their soft skills during their work. They learned how to work better in teams, how to use their knowledge and also how to learn the most during activities. Youth developed their public speaking, presentation, verbal and non-verbal communication, listening, persuasion and other skills useful for them. They also learned basic project management knowledge during working on the small projects initiatives they were drafting to implement in their local communities.

Other few sessions were planned and realized in order to offer participants an interactive cultural interaction with locals. A visit to DDM educational farm showed how this environment can be used in the learning process for kindergarten kids and primary school children. Making apple juice together was a great moment for everyone, youth both learning and working together. A small permaculture garden was presented here by Dawid, an EVS volunteer in DDM. During City Hunt participants got to know the town’s inhabitants and see part of it. An open intercultural evening organized in PROUD center brought together participants and locals sharing food and traditions.

Plzen visit offered the occasion to visit an work in a local community garden. Here participants could see how social economy type of entreprise runs and how the community benefits from it. This was a great opportunity to show to participants how social economy concept can improve people’s lifestyle when community members are gathering together and start community gardens. Youth could work in the garden, see how the garden keepers are working there every day and prepare eat a lunch prepared from the garden products.

The main trainer of the Youth Exchange was Elsa Daniels and she was accompanied by Aleksandra Kabala as facilitator and also supported by team leaders and project coordinators. The good project coordination work was a result of the great cooperation between beneficiary organization DDM and INPRO. Together with all partners representatives they would like to thank to ERASMUS+ Programme and Centre for International Cooperation in Education, the Czech National Agency of Erasmus+.

Project partners:

Dům dětí a mládeže Horažďovice

International Projects’ Association “INPRO” from Poland

Associazione Young Effect

Asociacion INTERCAMBIA

Cultivate Cornwall

Thank you all for making “Sprouts of Culture” happen!